29 novembre TEATRO MAGGIORE di Verbania

 

EMMA MORANO …Correva l'anno...

 

Viaggio storico musicale

 

attraverso tre secoli”

 

scritto da Mariangela Camocardi e Federico Spinozzi

 

 

In occasione del 117 compleanno di EMMA MORANO, la donna più longeva del mondo , IL COMUNE DI VERBANIA INTENDE FESTEGGIARLA con uno speciale spettacolo musicale a lei dedicato in partnership con Kiwanis International Distretto Italia - San Marino Divisione 17 Piemonte a capo del quale il Luogotenente Governatore Jole Capriglia con i club di Verbania, Borgomanero, Arona San Carlo, Novara, Novara Monterosa, Gallarate, Busto Arsizio, Ghemme-Bassa Valsesia e Domodossola, hanno aderito con grande entusiasmo a questa importante iniziativa rispondendo al Service Nazionale del Distretto, capeggiato dal Governatore Valchiria Do, sull’attenzione al mondo degli anziani poiché tutto ciò che viene da loro come l’esperienza , la moralità, la saggezza e le tradizioni sono da considerarsi non argomenti di un passato arcaico e dimenticato bensì fanno parte di una realtà attuale che va assolutamente esaltata.

 

Emma Morano, celebrità a livello mondiale per la sua longevità, è l'immagine simbolo del Premio Letterario Verbania for Women. Rappresenta infatti il coraggio femminile che si ribella alle violenze domestiche: è un esempio per tutte le donne che stanno vivendo esperienze analoghe, lo spettacolo, già messo in scena per la chiusura del premio letterario Verbania for Women 2015, il 12 marzo scorso, ripropone l’avventurosa e coraggiosa vita di Emma Morano, personaggio femminile di grande forza morale in grado di affrontare due guerre, la resistenza e le lotte per l’uguaglianza delle donne.

 

Tra narrazione e danza lo spettacolo ripropone le fasi più salienti della sua vita avventurosa: la nascita nel 1899 assieme a otto fratelli e sorelle, la giovinezza al suono delle balere e del valzer, il primo lavoro fra i sacchi dello iutificio Maioni, la prima guerra e il suo primo amore Augusto, la seconda guerra mondiale e l’incontro con Giovanni , che la convinse a sposarlo con un ricatto , la coraggiosa separazione e la vita difficile a quei tempi per una separata, la conquista del voto alle donne e quella del divorzio, fino all’oggi così diverso in cui, grazie all’amorevole vicinanza delle nipoti, vive serenamente sulle rive del lago maggiore nella ridente Pallanza La difficoltà di capire l’euro, l’amore precoce tra le giovani generazioni ; l’orgoglio perché l’Harvard Medical School di Boston vuole studiare il suo DNA di donna così sorprendentemente longeva; la commozione per gli auguri di Papa FRANCESCO .

 

Una donna amata nel suo paese ed anche nel resto del mondo, che il Comune di Verbania intende festeggiare e valorizzare come un suo grande tesoro.

 

Nel frattempo è stata lanciata la seconda edizione del premio letterario Verbania for Women. Il tema di quest'anno punta a interpretare il mondo femminile all'interno della dicotomia tra sole e tenebre. Gli autori come l'anno scorso potranno partecipare sia con racconti che con fotografie. Anche per questa edizione la premiazione avverrà nel mese di marzo in occasione delle iniziative organizzate per la Festa della donna.

 

PREVENDITA BIGLIETTI POSTO UNICO € 10

 

PRESSO LE LBRERIE

 

ALBERTI INTRA

 

EVOLVO GRAVELLONA TOCE

 

GROSSI DOMODOSSOLA

 

Progetto di Associazione 77

 

Direttore artistico Liana Righi

 

Interpreti

 

Emma..................... Raffaella Gambuzzi Anna...................... Annalisa Cerutti Rosa...................... Sonia Tonietti Voce Narrante..........Paolo Ferrante Regia...................... Domenico Rodinò Luci..........................Giulio Rodinò

 

Arrangiamenti musicali creati da “La gatta&la volpe”

 

Coreografie di “Arcademia Academy School”

 

Compagnia Teatrale “ Vento di Teatro”